Pignoletto frizzante

Caratteristiche del vigneto

Uve: 100% Pignoletto
Giacitura/Altimetria: Collinare, 160 m s.l.m
Tipologia del terreno: Argilloso
Età delle piante: 15 anni
Densità impiato: 4000 piante/ha
Forma d’allevamento: cordone speronato

Lavorazioni in vigna
Vino ottenuto da uve biologiche
Interventi pre-vendemmia: Potatura invernale, Scacchiatura, Spollonatura, Defogliamento, Diradamento (interventi eseguiti manualmente)
Resa di uva per ceppo: 1,5 kg
Epoca di vendemmia: Fine settembre, raccolta manuale

Vinificazione
In bianco,pressatura soffice dell’acino,chiarifica del mosto,avvio della fermentazione alcolica (18- 20 gg a 18°).
Presa di spuma secondo metodo Charmat, a temperatura controllata di 18°C con affinamento sulle fecce alla temperatura di 17°C per un mese.
Imbottigliamento isobarico.

Affinamento
Ulteriore affinamento in bottiglia per 3 mesi prima della commercializzazione.

Caratteristiche organolettiche
Leggermente frizzante, questo pignoletto dall'intenso colore giallo paglierino, si distingue per le eleganti note fruttate tipiche di questo vitigno autoctono bolognese. Si distinguono in particolare note di banana, di mela e di frutta estiva.
I bocca è morbido, caldo e piacevolmente fresco, sostenuto da una delicata pungenza. Vino armonico e di buon equilibrio, si presta bene per aperitivi ma anche per essere gustato a tutto pasto con piatti non molto elaborati.